NOVITÀ       

 

 

17.01.2017

La cucina accessibile

 

La cucina accessibile risponde alle esigenze di coloro che hanno difficoltà di movimento o di chi, in carrozzina, necessita di avvicinarsi agli spazi della cucina senza incontrare ostacoli. Il progetto promuove l’autonomia delle persone con libertà di movimento limitata e si è concretizzato nella realizzazione di un piano di lavoro motorizzato, regolabile a diverse altezze, permettendo un accesso agevolato a chi desidera utilizzare il piano cottura o il lavello. Questo elemento è reso ulteriormente accessibile attraverso la presenza di una pulsantiera collocata ad un’altezza idonea e da un ampio spazio di movimento sottostante il piano di lavoro. Anche i pensili sono dotati di un dispositivo elettrico che avvicina il blocco dello scolapiatti alle braccia dell’utente, diminuendo la distanza che lo separa dal mobile. Il piano cottura ad induzione a filo sul piano consente l’eliminazione di ostacoli nei movimenti laterali e le prese, solitamente posizionate a muro, possono essere collocate lungo il frontale del piano rendendone l’accesso facilitato. Il microonde con apertura a libro e la possibilità di inserire ulteriori elementi mobili dotati di ruote sono un ulteriore incremento della vivibilità di questo spazio e del benessere di chi lo abita.